venerdì 09 dicembre | 14:29
pubblicato il 23/giu/2012 08:00

Formigoni/Corsera:inchiesta Sanità,indagato presidente Lombardia

Ipotesi di reato corruzione e finanziamento illecito

Formigoni/Corsera:inchiesta Sanità,indagato presidente Lombardia

Roma, 23 giu. (askanews) - Il presidente della regione Lombardia, Roberto Formigoni, è indagato nell'inchiesta della Procura di Milano sui 70 milioni di euro che il polo privato della sanià Fondazione Maugeri ha pagato negli anni al consulente-mediatore Pierangelo Daccò. E' quanto scrive il Corriere della Sera. Le ipotesi di reato per il governatore lombardo, secondo quanto scrive il quotidiano di via Solferino, sarebbero corruzione per la somma dei beni ricevuti dall'amico Daccò e finanziamento illecito per oltre mezzo milione di euro relativi alle elezioni regionali del 2010.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Lungarotti, Cantine aperte a Natale
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina