sabato 10 dicembre | 16:12
pubblicato il 02/mar/2012 12:11

Formigoni e il caro benzina: "Il governo convochi un tavolo"

Il governatore lombardo va a fare rifornimento a Milano

Formigoni e il caro benzina: "Il governo convochi un tavolo"

Milano (askanews) - Formigoni e il caro benzina: il governatore lombardo è andato a fare rifornimento in un distributore di Milano, e ha stigmatizzato l'impennata dei prezzi. Dopo lo stupore, Formigoni ha lanciato una proposta al governo: " una situazione che non può più prolungarsi nel tempo: bisogna che il Governo intervenga. Quello che propongo è che il Governo convochi urgentemente un tavolo nazionale con tutti gli attori della filiera, dai produttori ai raffinatori, per individuare tutti i punti deboli che provocano continue fluttuazioni al rialzo dei prezzi della benzina. Il Governo faccia anche un esame su stesso: ci sono troppe imposte, bisogna fermare la corsa al caro benzina che sta bloccando l'economia e svuotando il portafoglio dei cittadini".

Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina