sabato 03 dicembre | 19:17
pubblicato il 02/mag/2016 12:37

Fondi ricerca, Giannini: mettiamo più 25%, ovvero 2,5 miliardi

La ministra: si partiva da un miliardo e 950 milioni

Fondi ricerca, Giannini: mettiamo più 25%, ovvero 2,5 miliardi

Roma, (askanews) - "Sottolineo che mettiamo più 25% di risorse rispetto alla programmazione che era già pianificata e che per legge sarebbe stata assegnata. Si partiva da un miliardo e 950 milioni e si arriva a due miliardi e mezzo e questo fa da leva per raccordarsi con i fondi europei e con la programmazione che arriva fino al 2020 che tutto considerato metterà insieme un capitale di 14 miliardi per la ricerca. E' un primo passo importantissimo".

Lo ha affermato la ministra dell'Istruzione, dell'università e della ricerca, prima di presentare il programma nazionale per la ricerca presso il Ministero dell'Istruzione a Roma.

Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Riforme
Referendum, Grillo: Paese spaccato, vincere o perdere è uguale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari