sabato 10 dicembre | 21:54
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Fondi politica/ Nuova bufera sul Pirellone, 22 avvisi di reato

Una quarantina di indagati: pranzi, cene, sigarette

Milano, 14 dic. (askanews) - Almeno una ventina di inviti a comparire stanno per essere consegnati in queste ore (e altri ne dovrebbero partire) ad altrettanti consiglieri regionali della Lombardia in maggioranza del Pdl e della Lega. L'ipotesi è peculato, avere cioè utilizzato i rimborsi elettorali e regionali anziché per l'attività politica per spese personali. Camuffate sotto la voce "comunicazione" e "espletamento del mandato" si nascondevano pranzi, cene, sigarette, perfino scatole di cioccolatini per svariati milioni di euro. Tra gli oggetti acquistati con soldi pubblici, finiti sotto la lente della Procura di Milano, ci sono anche munizioni da caccia per 750 euro che sarebbero stati acquistate da un consigliere lombardo leghista.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina