mercoledì 18 gennaio | 12:56
pubblicato il 04/lug/2012 08:53

Fli/ Fini: Alleanze sì, ma senza Vendola

A La Stampa: Nel 2013 si riparte dalla maggioranza di Monti

Fli/ Fini: Alleanze sì, ma senza Vendola

Roma, 4 lug. (askanews) - Alleanze sì, ma senza Vendola. E nel 2013 "ripartire dalla maggioranza di Monti". In una intervista a La Stampa, il presidente della Camera e leader di Fli, Gianfranco Fini, ribadisce la linea per le prossime elezioni politiche. "Elezioni in autunno causerebbero all'Italia danni inimmaginabili. E per quanti irresponsabili possano esserci in giro - ribadisce il presidente della Camera, escludo che vogliano spingersi a tanto. Semmai vedo un altro rischio: che l'ultimo scorcio di legislatura anzichè spingere Pd e Pdl a sostenere il governo, li renda sempre più interessati a piantare bandierine qua e là... Mi auguro che sappiano resistere alla tentazione". Di qui al 2013, prosegue Fini, il governo "deve occuparsi di riforme. A cominciare da quella, ineludibile, del sistema elettorale. Se vogliamo davvero rilegittimare il ceto politico, non si può fare a meno di restituire intera ai cittadini la possibilità di scegliere i propri rappresentanti. Quindi - prosegue il presidente della Camera - meglio collegi maggioritari dove venga eletto chi arriva primo, e perfino i leader dei partiti corrano il rischio di restare fuori". Il polo che Fini e Casini interpretano conta di stringere alleanze "con le personalità, le associazioni, le liste che nascono dalla societaà civile" e tra i partiti tradizionali i potenziali partner possono essere "quelli che si collocano entro il perimetro rappresentato dalla maggioranza attuale. Non possono essere la Lega, la Destra di Storace, l'Italia dei valori e Sel per il semplice motivo che l'azione di risanamento e sviluppo avviata da Monti non potrà certo ritenersi conclusa alle prossime elezioni. Anzi, di lì si dovrà ripartire".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Pd
Renzi a Napoli e Scampia: lontano da flash, vicino a difficoltà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa