mercoledì 18 gennaio | 17:40
pubblicato il 07/mar/2013 17:43

Fli: direzione azzera vertici e avvia fase costituente

Fli: direzione azzera vertici e avvia fase costituente

(ASCA) - Roma, 7 mar - ''La Direzione di Futuro e Liberta' ha giudicato il risultato elettorale completamente negativo.

Esso ha chiuso una fase ma non pone fine ad un impegno politico. Tutto dovra' essere rapidamente azzerato in termini organizzativi perche' la responsabilita' dell'insuccesso, nobilmente assunta in prima persona dall'On. Fini, grava sul l'intera classe dirigente''. Lo rende noto l'Ufficio stampa di Fli.

''I valori non negoziabili che furono alla base della nascita di FLI - si legge nella nota - restano comunque validi ma dovranno essere interpretati con un nuovo e piu' ampio coinvolgimento di tutti coloro che in essi si riconoscono, quale che sia il voto che hanno espresso il 24 e 25 febbraio. Si tratta dei valori di unita' della nazione, legalita', meritocrazia, giustizia sociale, diritti della persona. Da oggi si apre quindi una stagione costituente di approfondimento culturale e programmatico, per disegnare il profilo di una destra repubblicana e legalitaria, costituzionale ed europea, che sappia parlare al cuore degli italiani''.

''Nelle prossime settimane sara' avviato, con tutte le forme partecipative possibili, un ampio confronto che si concludera' con una Assemblea di fondazione che vedra' protagonista una nuova generazione e un nuovo gruppo dirigente. La classe dirigente di Futuro e Liberta' ha espresso infine profonda preoccupazione per la situazione politica emersa dalle urne. In Parlamento si confrontano tre minoranze di blocco (Pd, Pdl, M5S) di fatto incapaci di garantire la necessaria stabilita' del Paese con il rischio, per la sempre piu' grave crisi economica e per le fortissime angosce sociali che essa determina, di indebolimento della coesione nazionale e della stessa democrazia'', conclude la nota.

com-ceg/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina