domenica 11 dicembre | 06:13
pubblicato il 05/lug/2013 13:31

Fisco: Zanetti(Sc), pressione al 44% eredita' di Berlusconi

(ASCA) - Roma, 5 lug - ''L'incremento nel 2012 dell'incidenza della spesa sul PIL rispetto al 2011 non discende dal fatto che nel 2012 la spesa pubblica e' stata aumentata, ma dal fatto che, a causa della crisi, il PIL si e' ridotto dai 1.578 miliardi del 2011 ai 1566 miliardi del 2012. Nel 2012 la spesa pubblica al netto degli interessi passivi non e' affatto cresciuta rispetto al 2011; anzi e' diminuita non solo in termini reali, ma persino, seppure di poco, in termini nominali, passando dai 717.729 milioni di euro del 2011 ai 714.365 milioni di euro del 2012. Se poi si confronta quest'ultimo dato con la spesa al netto degli interessi passivi che l'allora Governo Berlusconi aveva messo a bilancio preventivo dello Stato nel DEF di settembre 2011 per l'anno 2012, la correzione al ribasso operata dal Governo Monti sale a 6,3 miliardi di euro, per poi crescere ancora nei successivi anni 2013 e 2014''. ''Lo sottolinea in una nota Enrico Zanetti, vicepresidente della Commissione Finanze della Camera e responsabile per fisco e finanze di Scelta Civica. Leggendo quello stesso DEF di settembre 2011 - aggiunge Zanetti - si vede anche come il Governo Berlusconi aveva gia' previsto per il 2012 un innalzamento della pressione fiscale oltre il 44%, lasciando provvisoriamente sospesa l'esatta individuazione di 20 miliardi di euro di maggiori imposte. Ingrato compito che, poi, come e' noto - prosegue Zanetti - lascio in eredita' al Governo Monti con tempi di attuazione strettissimi che hanno reso ancora piu' complesse scelte che comunque sarebbero state difficili e che ora, grazie alla serieta' con cui sono stati messi a frutto dal Governo Monti i sacrifici fatti dagli italiani, potranno essere in parte riassorbite invece che ulteriormente inasprite, come il ''cattivo' rigore dei governi precedenti aveva invece reso sistematicamente necessario dal 2006 in avanti''. com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina