giovedì 23 febbraio | 20:15
pubblicato il 20/feb/2014 14:35

Fisco: Zanettin (Fi), nessuna equita' nella proposta del Pd

(ASCA) - Roma, 20 feb 2014 - ''A Filippo Taddei, responsabile economico del Pd, che annuncia che il nuovo governo ha intenzione di procedere ad una rimodulazione delle rendite finanziarie, e a Raffaele Bonanni, che invoca oggi una ''bastonata alla rendita'', voglio ricordare che quello che intendono colpire e' solo il risparmio privato, tutelato tra l'altro, dall'art. 47 della Costituzione. Ovviamente ne sarebbero esonerati i titoli del debito pubblico, tassati al 12,5%, i percettori di redditi di pacchetti azionari pari o eccedenti il 2% del capitale di singole societa', considerati partecipazioni qualificate, e tutti i proventi finanziari delle societa' di capitali, tassati al 28%, ma che usufruiscono di detrazioni di spese e perdite di vario genere. Non vi e' quindi alcuna equita' nelle loro proposte, ma soltanto un'ulteriore vessazione del ceto medio, gia' tartassato da mille balzelli''. Lo dichiara il senatore di Forza Italia, Pierantonio Zanettin. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech