domenica 26 febbraio | 13:22
pubblicato il 26/lug/2013 13:53

Fisco: Zaia, diamo il benvenuto a Fassina

(ASCA) - Montebelluna (RV), 26 lug - ''Diamo il benvenuto al viceministro Fassina''. Cosi' il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha risposto oggi a una domanda sulle dichiarazioni rese da Stefano Fassina, viceministro dell'economia, sull'evasione fiscale. ''Direi - ha aggiunto - che far scendere l'attuale presisone fiscale del 68% al 30-35%, con un'aliquota unica, sarebbe auspicabile, inasprendo le sanzioni anche per chi evada un solo euro.

Tecnicamente -ha proseguito Zaia - lo si puo' fare se il governo avesse il coraggio di testare la misura su tre regioni. Una al Nord, il Veneto, una al Centro u'e una al Sud''. ''Noi - ha concluso - siamo convinti che l'evasione debba essere combattuta ma che gli strumenti non siano quelli di elevare sempre di piu' l'aliquota ma di abbassarla ed inasprire eventualmente le pene''.

fdm/lus/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech