giovedì 19 gennaio | 18:56
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Fisco/ Monti: Non c'è dubbio che occorrerà ridurre la pressione

Ma potrà avvenire solo nei tempi e nella misura possibile

Verona, 1 dic. (askanews) - "Non c'è dubbio che occorrerà ridurre la pressione fiscale". Il presidente del Consiglio Mario Monti lo ha assicurato ieri, nel corso del suo intervento agli Stati Generali del Centro-Nord, a Verona. "Credo - ha affermato Monti risponendo al Sindaco di Verona Flavio Tosi che gli aveva chisto la riduzione della tasse, dopo averlo ringraziato per aver ridato credibilità all'Italia soprattutto a livello internazionale - che le sue parole abbiano ben inquadrato i limiti e la dinamica temporale attraverso la quale sarà possibile". Agli Stati generali del Centro Nord, inoltre, Monti ha voluto sottolineare l'importanza di tenuta del valore della coesione nazionale. "Il Sud ha già oggi tante cose da insegnare al resto dell'Italia e al mondo", ha sottolineato. E, "al Sud le competenze esistono e "la distanza avrà sempre meno importanza".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale