martedì 24 gennaio | 14:33
pubblicato il 08/nov/2013 12:58

Fisco: Moavero, pari trattamento anche per 'residente Shumacher'

Fisco: Moavero, pari trattamento anche per 'residente Shumacher'

(ASCA) - Roma, 8 nov - ''Pari trattamento fiscale anche al cosiddetto 'residente Schumacher'''. Lo ha affermato il ministro per gli Affari Europei, Enzo Moavero Milanesi, durante la conferenza stampa seguita al Cdm di oggi, parlando del disegno di legge sulle infrazioni europee. Il ministro ha spiegato che, secondo il testo approvato, i ''residenti in altri Paesi europei che formano gran parte del loro reddito in Italia'' da oggi ''avranno pari trattamento rispetto a coloro che risiedono pienamente in Italia''. Rispondendo poi alle domande dei giornalisti Moavero ha poi precisato che la norma ''potrebbe determinare maggior gettito, pero' ricordiamo che viene esteso non solo il dovere retributivo, ma anche le agevolazioni'', quindi ''e' un dato che si potra' avere solo ex post''. sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4