domenica 22 gennaio | 22:13
pubblicato il 08/apr/2013 16:38

Fisco: LN, rinvio Tares a dicembre scelta scellerata

(ASCA) - Roma, 8 apr - ''La Tares va abrogata. Lo slittamento previsto dal governo, non risolve 'l'ingorgo' di tasse che si preannuncia un vero e proprio bagno di sangue per famiglie e imprese. A dicembre, tra saldo Imu e Tares, le famiglie saranno costrette a sborsare 14,7 miliardi. A Natale, si pagheranno anche Ires e Irpef per gli autonomi e il conguaglio Irpef per i dipendenti, questo significa che anche quest'anno i lavoratori useranno la tredicesima per rimpinguare le casse dello stato''. Lo dichiarano i senatori della Lega Nord Consiglio Nunziante e Rafaela Bellot che domani interverranno in aula a palazzo Madama per illustrare la mozione urgente presentata dal gruppo del Carroccio per l'abrogazione della Tares. ''Definiamo sciagurata la politica economica di Monti che sceglie arbitrariamente di soffocare imprese e cittadini con imposte inaccettabili'', concludono. com-ceg/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4