giovedì 08 dicembre | 12:58
pubblicato il 11/mar/2014 15:57

Fisco: Istat, valore medio cuneo fiscale 2012 49,1% del costo lavoro

(ASCA) - Roma, 11 mar 2014 - Il valore medio del cuneo fiscale e contributivo per i lavoratori dipendenti e' pari al 49,1% del costo del lavoro nel 2012. E' quanto riferisce il presidente (facente funzione) dell'Istat, Antonio Golini nel corso di un'audizione in commissione Finanze del Senato, riportando i dati di una microsimulazione sulle famiglie basata su dati 2012.

In questo quadro i contributi sociali rappresentano la componente piu' elevata del cuneo fiscale (28% a carico del datore di lavoro e 6,7% a carico del lavoratore). Ai lavoratori, inoltre, vengono trattenute le imposte sul reddito, (14,5%) inclusive dell'Irpef e delle addizionali regionali e comunali. Nel 2012 i percettori di un solo reddito da lavoro dipendente ricevevano in media una retribuzione netta di 16.153 euro circa all'anno, di poco superiore alla meta' del valore medio del costo del lavoro (31.719 euro). njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Governo
Renzi: ok nuovo governo ma appoggiato da tutti, non temiamo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni