venerdì 02 dicembre | 19:43
pubblicato il 11/mar/2014 16:24

Fisco: Istat, aliquota imprese scesa a 26,1% grazie nuove norme dal 2011

Fisco: Istat, aliquota imprese scesa a 26,1% grazie nuove norme dal 2011

(ASCA) - Roma, 11 mar 2014 - L'applicazione a regime delle novita' normative per le imprese introdotte a partire dal 2011 (nuova disciplina sul riporto delle perdite, deducibilita' dell'IRAP sul costo del lavoro e detassazione dal reddito di impresa del rendimento figurativo del capitale proprio, il cosiddetto ACE, Aiuto alla Crescita Economica) ''una riduzione dell'aliquota effettiva del prelievo sui redditi delle imprese: l'aliquota mediana passerebbe dal 28,5 al 26,1%, valore inferiore all'aliquota legale''. Lo sottolinea il presidente dell'Istat (facente funzione), Antonio Golini, nel corso dell'audizione in commissione Finanze del Senato.

''La riduzione dell'aliquota - aggiunge - e' maggiore per le imprese di medie dimensioni, quelle che operano nel settore industriale, le imprese residenti nelle regioni settentrionali e quelle appartenenti a gruppi di impresa.

Considerando anche la componente IRAP gravante sui redditi di impresa, l'aliquota effettiva mediana dovrebbe raggiungere il 31,3%''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Centrodestra
Berlusconi in tv propone leadership a Del Debbio: "ci rifletta"
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari