lunedì 05 dicembre | 04:04
pubblicato il 06/dic/2013 16:15

Fisco: Fugatti (LN), con aumento tasse impossibile ripresa

Fisco: Fugatti (LN), con aumento tasse impossibile ripresa

(ASCA) - Roma, 6 dic - ''Bankitalia conferma l'aumento della pressione fiscale arrivata al 44 percento del Pil, un peso insostenibile che smentisce qualunque ipotesi di ripresa ventilata dal governo''. Lo scrive in una nota il responsabile Economia e Sviluppodella Lega Nord, Maurizio Fugatti.

''Queste politiche della tassazione imposte dai governi delle larghe intese hanno provocato un crollo del Pil pro capite negli ultimi anni e un dilatamento delle disuguaglianza economiche e sociali nel Paese. Finche' il governo continuera' a cercare di far quadrare i conti aumentando le tasse la ripresa economica restera' un miraggio. Per far ripartire l'economia serve un serio piano di tagli alla spesa pubblica e di diminuzione della pressione fiscale sulle persone e le imprese'', conclude Fugatti.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari