martedì 06 dicembre | 17:34
pubblicato il 27/ago/2013 19:36

Fisco: Fassino, adesso federalismo fiscale

(ASCA) - Roma, 27 ago - ''Questo incontro fa seguito a quello del 7 agosto scorso, durante il quale il presidente del Consiglio disse in modo esplicito che il governo voleva aprire un rapporto nuovo tra Comuni e Stato e che questo si sarebbe tradotto nell'attivazione di un rapporto permanente per assumere misure condivise e che in ogni caso era consapevolezza del governo che si dovesse mettere in campo una stagione nuova senza ulteriori sofferenze per i Comuni, dunque senza ridurre le risorse per i Comuni''. Lo afferma il presidente dell'Anci e sindaco di Torino, Piero Fassino, in una conferenza stampa a Palazzo Chigi, al termine dell'incontro con i rappresentanti del governo sull'Imu.

''Le decisioni che saranno prese vogliamo che siano l'inizio di una stagione di federalismo fiscale che riconosca ai Comuni un'autonomia fiscale e tributaria'', aggiunge Fassino.

ceg/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni