lunedì 27 febbraio | 21:50
pubblicato il 03/apr/2013 18:10

Fisco: Delrio, maggiorazione Tares va alle casse statali

(ASCA) - Roma, 3 apr - ''Abbiamo ottenuto che i Comuni possano richiedere il pagamento da subito, utilizzando le vecchie modalita' fino all'ultima rata di dicembre. In questo modo non avremo quei problemi di liquidita' e di rifiuti per strada che avevamo denunciato''. Lo ha spiegato il presidente dell'Anci, Graziano Delrio, uscendo da palazzo Chigi.

In pratica, i cittadini pagheranno ''i trenta centesimi di sovrattassa al metro quadro direttamente allo Stato e non ai Comuni, e sara' chiaro che questa maggiorazione va alle casse statali''.

Solo una piccola apertura, invece, sul fronte dell'Imu.

''Abbiamo chiesto che venga sanato finalmente lo scandalo degli immobili di nostra proprieta' su cui abbiamo ricevuto tagli e non abbiamo mai incassato Imu'', ha precisato Delrio auspicando che si ''rifacciano i conteggi sulle stime degli introiti Imu. Su questo il governo si e' detto pronto ad un confronto'', ha concluso. Rus/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech