venerdì 09 dicembre | 19:09
pubblicato il 18/giu/2013 12:00

Fisco/ Brunetta: Non oltre il 24 giugno decreto per stop su Iva

Basta balletti, servono subito parole e indicazioni chiare

Fisco/ Brunetta: Non oltre il 24 giugno decreto per stop su Iva

Roma, 18 giu. (askanews) - "Il balletto di notizie sull'aumento o meno dell'Iva deve essere superato subito con parole e indicazioni chiare. Per evitare nuova incertezza, per scongiurare un ulteriore calo di consumi, per dare le necessarie istruzioni tecniche ai contribuenti. Per dare agli uffici fiscali il tempo necessario a preparare e diffondere le istruzioni tecniche per i versamenti periodici e per consentire alle imprese e ai commercianti di rispettarle, le norme sull'Iva devono essere chiarissime entro l'inizio della prossima settimana. Ne va anche della credibilità della politica e del governo". Lo ha affermato il presidente dei deputati del Pdl Renato Brunetta, invocando "non oltre il 24 giugno il decreto per lo stop all'aumento dell'Iva". "L'impatto psicologico negativo sull'aumento dell'Iva - ha aggiunto- pesa come un macigno sulle famiglie ma rischia anche di paralizzare le imprese che non sanno se e come adeguare i sistemi di contabilità e di fatturazione e i registratori di cassa. Per questo il termine ultimo per approvare il decreto con la cancellazione dell'aumento dal 21% al 22% è il prossimo lunedì 24 giugno. Lo Statuto del contribuente, in vigore dal 2000, obbliga l'amministrazione finanziaria a far conoscere con congruo anticipo le regole che il contribuente deve rispettare nel suo comportamento verso il fisco. La violazione di questo obbligo da parte degli Uffici finanziari, Dipartimento delle Finanze e Agenzia delle Entrate, può portare all'impossibilità di applicare le sanzioni e gli interessi per eventuali ritardi nei versamenti Iva, ma anche per impedire uno slittamento degli stessi versamenti con ricadute negative sulle entrate Iva nei tendenziali di luglio e agosto".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina