mercoledì 18 gennaio | 15:59
pubblicato il 11/giu/2013 12:00

Fisco/ Brunetta: entro giugno stop aumento, non basta rinvio

Vanno assolutamente trovate risorse, anche per cancellazione Imu

Fisco/ Brunetta: entro giugno stop aumento, non basta rinvio

Roma, 11 giu. (askanews) - Se Dario Franceschini è stato ancora prudente sullacancellazione dell'aumento Iva previsto per il 1 luglio, Renato Brunetta si sbilancia molto di più: "Va cancellato l'aumento, non basta il semplice rinvio a dicembre. Anzi, un rinvio sarebbe un segnale negativo perchè indurrebbe i consumatori ad aumentare i risparmi". Alla domanda se ci fossero le risorse per cancellare sia l'aumento dell'Iva che l'Imu sulla prima casa, il capogruppo Pdl, al termine del vertice a palazzo Chigi con il governo, ribadisce più volte: "Vanno assolutamente trovate" per entrambe i provvedimenti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Milano Moda, l'uomo disinvolto e sicuro di Armani
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa