mercoledì 18 gennaio | 09:07
pubblicato il 16/gen/2013 16:45

Fisco: AIDAA, ricorso collettivo su spese veterinarie in redditometro

Fisco: AIDAA, ricorso collettivo su spese veterinarie in redditometro

(ASCA) - Roma, 16 gen - Chi semplicemente ama gli animali, e quindi se ne prende cura, rischia di finire nel mirino del Fisco. ''Mettere le spese veterinarie nel redditometro e' una follia, oltre che una cosa insensata in quanto curare gli animali malati non e' certo sintomo di ricchezza ma semmai sintomo di amore verso i pelosi e le creature della terra, ed inoltre l'obbligo di cura veterinaria per gli animali domestici e per gli animali di allevamento e' un preciso dovere previsto dalla legge. Inserire queste spese nel redditometro e' una follia ma sopratutto una stupidaggine'', protesta l'Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente, che per questo motivo attraverso i legali dello sportelloanimali@libero.it promuove un ricorso collettivo contro il redditometro che dovrebbe entrare in vigore nel prossimo mese di maggio. La partecipazione al ricorso collettivo, spiega l'AIDAA in un comunicato, e' assolutamente gratuita. Con questo ricorso verra' chiesta l'abolizione totale del redditometro ed in via subordinata l'eliminazione dal redditometro delle spese sostenute per gli animali di affezione. Per partecipare al ricorso collettivo al momento e' sufficiente inviare la propria adesione con i propri dati di nascita, recapito telefonico ed indirizzo all'indirizzo di posta elettronica sportelloanimali@libero.it entro il 10 febbraio 2013, i sottoscrittori verranno poi contattati dai legali incaricati dell'Associazione per sottoscrivere il ricorso vero e proprio. red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa