giovedì 19 gennaio | 02:15
pubblicato il 05/set/2014 17:37

Fiori (Club Fi): primo impegno formare nuova classe dirigente

(ASCA) - Roma, 5 set 2014 - "Dobbiamo unire alla grande, straordinaria passione dei nostri giovani, la competenza e il merito". Lo ha detto il coordinatore nazionale dei Club Forza Italia, Marcello Fiori, intervenendo alla manifestazione azzurra 'Everest 2014' in corso a Giovinazzo (Ba).

"Se davvero Forza Italia - ha aggiunto - vuole costruire, non solo selezionare, una nuova classe dirigente, all'avanguardia e al passo con i tempi, in grado di interpretare cio' che accade nella societa', la prima preoccupazione che deve avere quella di formarla, non di decidere dentro una stanza d'albergo, magari alzando una mano, chi e' che fara' sindaco di una citta'".

"E'sicuramente un punto di arrivo, ma a quel punto di arrivo - ha concluso - dobbiamo mettere tutti i concorrenti in grado di concorrere, altrimenti si tratterebbe di uno strumento dopato".

Pol/Bac

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina