martedì 21 febbraio | 16:13
pubblicato il 05/set/2014 17:37

Fiori (Club Fi): primo impegno formare nuova classe dirigente

(ASCA) - Roma, 5 set 2014 - "Dobbiamo unire alla grande, straordinaria passione dei nostri giovani, la competenza e il merito". Lo ha detto il coordinatore nazionale dei Club Forza Italia, Marcello Fiori, intervenendo alla manifestazione azzurra 'Everest 2014' in corso a Giovinazzo (Ba).

"Se davvero Forza Italia - ha aggiunto - vuole costruire, non solo selezionare, una nuova classe dirigente, all'avanguardia e al passo con i tempi, in grado di interpretare cio' che accade nella societa', la prima preoccupazione che deve avere quella di formarla, non di decidere dentro una stanza d'albergo, magari alzando una mano, chi e' che fara' sindaco di una citta'".

"E'sicuramente un punto di arrivo, ma a quel punto di arrivo - ha concluso - dobbiamo mettere tutti i concorrenti in grado di concorrere, altrimenti si tratterebbe di uno strumento dopato".

Pol/Bac

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Speranza: domani non andrò alla direzione, ieri rottura nel Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia