domenica 11 dicembre | 15:03
pubblicato il 24/giu/2014 12:00

Finocchiaro: immunità non ritarderà tempi riforma Senato

"Lavoriamo per rispettare tempi previsti da capigruppo"

Finocchiaro: immunità non ritarderà tempi riforma Senato

Roma, 24 giu. (askanews) - "La Commissione Affari Costituzionali del Senato riprende oggi i suoi lavori con l'illustrazione degli emendamenti dei relatori. Domani fisseremo il calendario delle prossime sedute per arrivare a incardinare il provvedimento sulla riforma del Senato e del titolo V in Aula nei tempi previsti dalla Conferenza dei Capigruppo. Se qualcuno pensa che la questione dell'articolo 68 e le polemiche che sono seguite possano servire a ritardare l'approvazione del testo è fuori strada. Il mio impegno era e rimane quello di portare in Aula la riforma del Senato entro il 3 luglio". Lo ha affermato in una dichiarazione la senatrice del Pd Anna Finocchiaro, presidente della prima commissione a palazzo Madama e relatrice sulla riforma del Senato.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
## Renzi si ritira, "Doloroso, ma necessario"
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Al via totoministri, possibili conferma Boschi e arrivo Fassino
Governo
Di Maio:no M5s altri governi,Renzi dovrebbe sparire da politica
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina