domenica 26 febbraio | 06:42
pubblicato il 14/feb/2013 12:44

Finmeccanica: Zoggia (Pd), Berlusconi mai teorizza comportamenti normali

Finmeccanica: Zoggia (Pd), Berlusconi mai teorizza comportamenti normali

(ASCA) - Roma, 14 feb - ''Berlusconi prima strizza l'occhio all'evasione e agli evasori, adesso fa l'apologia delle tangenti. Possibile che quest'uomo non riesca mai a teorizzare comportamenti normali? Ma tutta la sua attivita' di imprenditore Berlusconi l'ha svolta con queste modalita'?''. Lo dichiara in una nota Davide Zoggia, responsabile Enti locali del Pd. ''A questo punto - continua - i dubbi sorgono. Il concetto di legalita' e' dunque cosi' estraneo alla sua concezione politica e imprenditoriale? Il suo sminuire, sdrammatizzare, scherzare su le forme di illegalita' economica supera ogni satira. L'Italia non si puo' piu' permettere questi atteggiamenti da avanspettacolo, e' giunto il momento di voltare pagina, per il bene dell'Italia e degli imprenditori onesti e laboriosi, che fortunatamente sono la maggioranza''.

com-gar/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech