lunedì 20 febbraio | 21:19
pubblicato il 13/feb/2013 12:00

Finmeccanica/ Monti: Su Orsi fatte tutte le pressioni possibili

'Solo ora ci sono gli elementi per una decisione'

Finmeccanica/ Monti: Su Orsi fatte tutte le pressioni possibili

Roma, 13 feb. (askanews) - Per le dimissioni spontanee di Giuseppe Orsi dal vertice di Finmeccanica "abbiamo esercitato tutte le pressioni possibili compatibili con lo statuto di società per azioni quotata in Borsa e con la situazione dell'inchiesta riguardante Orsi". Lo ha detto il premier Mario Monti, ospite del Tg3, proprio nel momento in cui le agenzie battevano la notizia di Guido Venturoni vicepresidente e Alessandro Pansa amministratore delegato fino alla prossima assemblea degli azionisti. "Ora Orsi è in una situazione ben definita, ora ci sono gli elementi sufficienti per prendere delle decisioni", ha spiegato Monti. "E' in corso Cda e ritengo che rappresentante Tesoro proporrà la revoca di Orsi" che però "può essere revocato solo dall'assemblea".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Pd, Rossi: nasceranno nuovi gruppi parlamentari pro governo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia