domenica 26 febbraio | 20:43
pubblicato il 12/feb/2013 18:07

Finmeccanica: Anm, non rispondiamo attacchi. Vogliamo riforma giustizia

Finmeccanica: Anm, non rispondiamo attacchi. Vogliamo riforma giustizia

(ASCA) - Roma, 12 feb - Silvio Berlusconi giudica ''folle'' l'arresto dell'Ad di Finmeccanica Giuseppe Orsi ma l'Associazione nazionale magistrati preferisce non replicare.

E' questa la posizione espressa dal presidente dell'Anm, Rodolfo Sabelli, nel corso di un incontro con i giornalisti.

''Di fronte ad attacchi reiterati e periodici - ricorda Sabelli - l'Anm e' spesso intervenuta. Ora abbiamo scelto la strada di evitare la risposta, di evitare il ping pong perche' noi vogliamo andare al di la' delle polemiche.

Il nostro obiettivo e' la riforma della giustizia''.

All'incontro con i giornalisti e' presente anche il vicepresidente dell'Associazione, Anna Canepa, che sottolinea come i magistrati abbiano ''voglia di normalita'. Ed e' questo che emerge dalle proposte di riforma che presentiamo oggi''. ''E' questa voglia di normalita' che ci porta a non rispondere agli attacchi alla magistrartura. Noi - aggiunge Canepa - vorremmo voltare pagina, superare l'emergenza auspicando che chi ci governera' renda efficiente la giustizia''. fdv/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech