domenica 26 febbraio | 12:01
pubblicato il 13/feb/2013 11:34

Finmeccanica: Ambrosoli, sospetto oltre responsabilita' politica

(ASCA) - Milano, 13 feb - Se emergesse che Giuseppe Orsi abbia pagato tangenti in cambio della nomina ad amministratore delegato di Fimeccanica ''siamo ben oltre le responsabilita' politiche''. Questo il commento di Umberto Ambrosoli, candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Lombardia, sull'arresto di Giuseppe Orsi, il numero uno di Finmeccanica accusato dalla procura di Busto Arsizio di corruzione internazionale per una presunta maxi tangente pagata al governo indiano nell'ambito di una fornitura di 12 elicotteri di AgustaWestland.

Ambrosoli, che ha parlato a margine della giornata della collera promossa al palazzo della Borsa dall'associazione dei costruttori edili, ha parlato di ''problema estremamente grave e serio'' soffermandosi sulla necessita' di ''tutelare migliaia di lavoratori''. Quanto ad eventuali responsabilita' politiche della Lega Nord in questa vicenda, ''stiamo tutti cercando di appurarle dagli altri''.

fcz/sam/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Orlando: mi candido per guidare il Pd, non contro qualcuno
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech