lunedì 16 gennaio | 12:35
pubblicato il 15/gen/2013 21:58

Fini: mi candido in base alla mia coscienza, italiani esigenti

Candidato di Fli a "Ballarò": mele marce anche in società civile

Fini: mi candido in base alla mia coscienza, italiani esigenti

Milano (askanews) - "Sono convinto che gli italiani sono molto esigenti in questa fase e non faranno l'errore di fare di ogni erba un fascio. Anche nella società civile ci sono quelli che lavorano, i furbi e i disonesti. Così in Parlamento tanti cercano di fare onestamente il loro dovere. Ognuno si presenta in base alla propria coscienza". Così il presidente della Camera e candidato di Fli Gianfranco Fini spiega a Ballarò le ragioni della sua candidatura alle prossime elezioni.

Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche