martedì 06 dicembre | 12:10
pubblicato il 22/gen/2011 19:01

Fini: Chi vince le elezioni non può ritenersi al di sopra legge

Presunzione d'innocenza non va scambiata con pretesa d' impunità

Fini: Chi vince le elezioni non può ritenersi al di sopra legge

Reggio Calabria, 22 gen. (askanews) - "Chi vince le elezioni non può pensare di non dovere rispondere alla legge.La presunzione di innocenza non può essere scambiata per impunità: deve essere presunzione d'innocenza". Lo ha detto il presidente della Camera, Gianfranco Fini, nel suo intervento a chiusura della manifestazione di Futuro e Libertà a Reggio Calabria sul tema della legalità.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
All'Osservatorio Inaf di Roma l'Universo visto da Enrico Benaglia
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari