sabato 10 dicembre | 21:34
pubblicato il 26/giu/2012 21:30

Fini, Casini e l'unione dei moderati: Sfruttiamo Cav anti-euro

Contatti con Montezemolo per accelerare. Ex An 'chiamano' finiani

Fini, Casini e l'unione dei moderati: Sfruttiamo Cav anti-euro

Roma, 26 giu. (askanews) - Molto dipenderà dal''esito del vertice europeo. E, soprattutto, da quanto la deriva anti euro del Pdl - inaugurata da Berlusconi in persona - si alimenterà delle possibili difficoltà europee. Certo è che Gianfranco Fini e Pier Ferdinando Casini, assieme ai rispettivi colonnelli, hanno ripreso a parlarsi. E oggi, alla Camera, oltre due ore di colloquio sono servite a ragionare sul possibilità di accelerare nella costruzione di quel contenitore comune, montiano, anti pidiellino pronto a sostenere la corsa in vista delle Politiche del 2013. Magari con Luca Cordero di Montezemolo, con cui anche oggi non sono mancati i contatti dell'area del defunto terzo polo. Andare oltre il Terzo Polo, insomma, costruire un contenitore destinato ad allearsi con il Pd. Sfruttando la spinta anti euro del Pdl, le divergenze fra Berlusconi e Alfano, contrapponendosi alla cavalcata di Grillo con un'unica parola d'ordine: responsabilità. Eppure la trattativa fra Fli e Udc - anche oggi non erano presenti esponenti dell'Api - vive di alti e bassi continui. C'è ancora parecchia ruggine, le scorie di un'avventura a cui ha messo fine unilateralmente Casini fra il primo e il secondo turno delle amministrative. L'Udc guarda con sospetto ai finiani, cordialmente ricambiata. Va poi registrata tutta la difficoltà dell'area ex An del Pdl, che si intreccia anche con la partita del Terzo Polo. Oggi alla Camera sono stati visti conversare Bocchino, La Russa e Briguglio. Non è un mistero che l'ex ministro della Difesa abbia preso in considerazione anche un 'piano B', la ricostruzione di una destra che vada da Storace ai finiani. Dialogo, dunque, fino a poco tempo impensabile. Ma difficilmente i futuristi rappresenteranno l'ala sinistra della nuova An, più probabilmente si candideranno a rappresentare l'ala destra del contenitore centrista e governativo in gestazione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina