domenica 11 dicembre | 12:49
pubblicato il 24/feb/2016 11:48

Fiducia su Milleproroghe, slitta maxiemendamento su unioni civili

Alle 18 voto Senato su dl. Esame ddl Cirinnà in serata o domani

Fiducia su Milleproroghe, slitta maxiemendamento su unioni civili

Roma, 24 feb. (askanews) - La discussione generale per il voto di fiducia chiesto dal governo sul Milleproroghe ci sarà questa mattina per oltre due ore. Poi l'Assemblea interromperà i suoi lavori dalle ore 13 alle ore 16 e la prima chiama per il voto di fiducia, questione posta dal governo, inizierà alle ore 18. E' quanto ha stabilito la conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama.

L'esito del voto di fiducia e il via libera definitivo al provvedimento dunque dovrebbe arrivare attorno alle 19.

Incertezza temporale a questo punto sul percorso del ddl Cirinnà sulle unioni civili. Il maxiemendamento, sul quale il governo dovrebbe porre la questione di fiducia, non è stato ancora presentato. L'esame del provvedimento potrebbe quindi riprendere stasera, dopo il via libera al Milleproroghe, o slittare a domani.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Governo
Al via totoministri, possibili conferma Boschi e arrivo Fassino
Governo
## Renzi si ritira, "Doloroso, ma necessario"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina