lunedì 04 maggio | 09:57
pubblicato il 08/lug/2013 17:01

Fiat: Zanda, bene Zanonato. Servono strategie industriali

Fiat: Zanda, bene Zanonato. Servono strategie industriali

(ASCA) - Roma, 8 lug - ''Il ministro Zanonato ha ragione a sollecitare Elkan e Marchionne sull'incerto futuro di Mirafiori. La Fiat e' necessaria all'Italia, e' una risorsa preziosa, da difendere e valorizzare. Mantenere in Italia la sua produzione e i suoi investimenti e' un obiettivo di preminente interesse nazionale. I numeri, pero', sono quelli che sono: L'Italia nel 2004 era undicesima al mondo fra i produttori di auto, oggi e' solo ventiduesima. La crisi economica avra' certamente avuto un ruolo in questo incredibile arretramento, ma ha colpito tutti i paesi, non solo noi e non solo la Fiat''. Lo afferma in una nota il presidente dei senatori del Pd Luigi Zanda. E poi continua: ''Un arretramento cosi' vistoso, in un settore tanto strategico, pone seri interrogativi sulle politiche industriali degli ultimi vent'anni dei governi italiani e di Fiat auto. A partire dalle domande sulla famosa 'fabbrica Italia' e sui venti miliardi annunciati per l'ideazione e la progettazione di nuovi modelli''. ''Per l'auto italiana i problemi del costo del lavoro incidono in misura molto ridotta rispetto alla palese difficolta' di portare sul mercato nuovi modelli in grado di competere con l'agguerritissima concorrenza internazionale'', conclude Zanda. com-fdv

TAG CORRELATI
ARTICOLI CORRELATI
archivio
Salute: arriva in Italia la fitoterapia sostenibile al 100%

(ASCA) - Roma, 30 set 2014 - Commercio equo, responsabilita' sociale d'impresa e salute. In linea con il trend europeo di management etico e responsabile, in Italia...

archivio
Camera, capigruppo: in settimana in Aula dl in scadenza

(ASCA) - Roma, 30 set 2014 - La Conferenza dei capigruppo di Montecitorio ha deciso che l'Aula dovra' esaminare in settimana i decreti in scadenza, quello sulla sicurezza negli...

archivio
*Padoan: deficit 3% in 2014 e 2,9% in 2015, vincoli rispettati

Limite del 3% "importante e fondamentale" (ASCA) - Roma, 30 set 2014 - Il deficit/Pil si attestera' al 3% nel 2014 e al 2,9% nel 2015. Lo ha riferito il...

Gli articoli più letti
L.elettorale
Mattarelli, deputato di Sel, voterà sì all'Italicum
L.elettorale
Galletti: Cdm ha autorizzato la fiducia sull'Italicum
L.elettorale
Fiducia su Italicum, Sel lancia crisantemi: funerale democrazia
L.elettorale
Speranza: fiducia Italicum è violenza a Parlamento, non la voto
Altre sezioni
Salute
Tumori, Infn: accordo di ricerca con la Cina sulla protonterapia
Motori
Bmw, la Serie 2 Gran Tourer prima compatta fino a 7 posti
Enogastronomia
Taiwan innovativa e fusion, nuova meta gastronomica da scoprire
Turismo
Con il Private Jet gli standard di Four Seasons ora anche in volo
Lifestyle e Design
Al Museo Weserburg a Brema opere d'arte diventano copertine di cd
Sistema Trasporti
Fs: il Frecciarossa da giugno a Venezia, da dicembre a Bari
Made in Italy
Nasce birra artigianale del Taburno con aroma della mela annurca
Scienza e Innovazione
Nasa, dal cuore della Via Lattea l'urlo delle stelle Zombie
TechnoFun
LG presenta LG G4, il suo smartphone più ambizioso