martedì 24 gennaio | 14:23
pubblicato il 14/mag/2014 13:45

Fiat: Sel, governo verifichi piano industriale e convochi dirigenza

(ASCA) - Roma, 15 mag 2014 - ''Il Governo convochi urgentemente la dirigenza di FCA (FIAT Chrysler Automobiles) per verificare il nuovo piano industriale appena presentato e per appurare se non ci sia una precisa strategia di ridimensionamento, fino a un possibile smantellamento, degli stabilimenti del gruppo in Italia. Tutto cio' sarebbe inaccettabile, un enorme danno erariale per l'Italia e per la dignita' dei lavoratori. Cosa ne pensa la Ministra Guidi?'' Lo afferma Giorgio Airaudo, responsabile lavoro della segreteria nazionale di Sel.

''Mentre il gruppo di Sinistra Ecologia Liberta' continua la battaglia ostruzionistica per impedire l'approvazione del decreto Poletti-Sacconi che precarizza ulteriormente il lavoro, l'Italia e gli italiani continuano a sprofondare nella crisi e nella mancanza di lavoro, il gruppo Fiat, il maggior gruppo industriale italiano, ha avuto grazie all'utilizzo degli strumenti a tutela del lavoro risparmi per 1,7 miliardi. Nei giorni di CIG (ordinaria e straordinaria, cigs), infatti, l'azienda non paga stipendi e oneri sociali, ma anticipa ai dipendenti un'indennita' che le viene poi rimborsata dall'Inps facendo scendere il costo del lavoro (quasi) a zero. Sistema che lo stesso A.D. ha sempre criticato, eppure non abbandona'', prosegue il responsabile lavoro di Sel.

''Il nostro timore e' che la continua presentazione di piani industriali con i realtivi annunci d'investimenti faraonici sia una mera strategia realizzata all'unico scopo di concretizzare il vero affare perseguito dalla dirigenza FIAT, ovverosia la scalata di Chrysler. Non possiamo piu' rimanere fermi come Paese di fronte alla strategia adottata sino a oggi dal A.D Fiat. L'Italia, gli italiani e i lavoratori della FIAT ci stanno rimettendo. La Guidi se n'e' accorta? Non ha nulla da dire? Stupisce la distrazione del governo'', conclude il responsabile nazionale lavoro di Sel.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4