sabato 03 dicembre | 16:35
pubblicato il 14/ago/2014 17:40

Fiat: lettera Fiom a Renzi, stabilimento Termini torni a produrre

(ASCA) - Roma, 14 ago 2014 - ''Termini Imerese e' una vertenza simbolo per il Mezzogiorno, e' una vertenza simbolo per la produzione industriale e manifatturiera del Paese: ripartire con la produzione di auto con un investitore serio e' stato l'obiettivo della lotta di questi anni''. Il segretario regionale della Fiom Cgil Roberto Mastrosimone e Michele De Palma della Fiom nazionale hanno scritto una lettera da consegnare al presidente del Consiglio, Matteo Renzi, oggi in visita a Termini Imerese, per porre al centro dell'attenzione la vicenda dell'ex stabilimento Fiat e del rilancio del polo industriale. La Fiom ringrazia il premier ''di incontrare direttamente le lavoratrici e i lavoratori dello stabilimento Fiat e delle aziende dell'indotto - scrivono - che da anni si battono per riaprire i cancelli dei propri stabilimenti e tonare al lavoro, e' per noi importante per rompere la condizione di solitudine con cui spesso abbiamo fatto i conti''. Il sindacato ripercorre le tappe che hanno portato alla decisione allo stop della produzione fino allo stop effettivo. ''Sono passati quasi 5 anni - dicono -, i lavoratori erano 2200 ed oggi sono 1200, tutti in cassa integrazione a zero ore ed il processo di reindustrializzazione che avrebbe dovuto rioccupare tutti ad oggi non c'e'''. ''In questi anni molti 'imprenditori' hanno mostrato molta attenzione alle risorse finanziarie e poco al lavoro e ai lavoratori - proseguono - La vertenza che continuiamo ininterrottamente, giorno dopo giorno, ha come obiettivo la riapertura dei cancelli dello stabilimento per produrre auto di qualita' ed impedire speculazioni di tutti i tipi che in un territorio provato dalla crisi potrebbe vedere la criminalita' tornare a ricattare l'intera comunita': l'antidoto a questo veleno e' il lavoro, i diritti e la democrazia''. red-sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari