venerdì 24 febbraio | 01:36
pubblicato il 02/set/2013 17:02

Fiat: Ingroia, non puo' dettare l'agenda di governo

Fiat: Ingroia, non puo' dettare l'agenda di governo

(ASCA) - Roma, 2 set - ''Mi aspetto, ma mi sa che sara' un'aspettativa vana, una dura presa di posizione del governo dopo l'ennesimo ricatto della Fiat che subordina gli investimenti italiani al varo di una legge sulla rappresentanza sindacale. Nel giorno in cui, con evidente ritardo, la Fiat accetta la sentenza della Corte Costituzionale che di fatto impone a Marchionne di far rientrare in fabbrica il primo sindacato italiano, la Fiom, ecco che arriva l'ennesimo ricatto''. Lo ha detto il presidente di Azione Civile, Antonio Ingroia. ''L'arroganza con cui l'azienda torinese tenta di imporre l'agenda al governo e' senza limiti. La Fiat ha piu' volte promesso investimenti, senza mai stare ai patti. Piuttosto che queste manfrine sarebbe bene che rispetti tutte le sentenze, oltre una decina, che le impongono di reintegrare i lavoratori iscritti alla Fiom. Non e' questo l'atteggiamento per risollevarsi. Per tornare a essere competitivi sul mercato non serve tenere fuori la Fiom, serve investire in ricerca, ma questo Marchionne e chi lo sostiene lo hanno volutamente dimenticato'', conclude Ingroia.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech