venerdì 09 dicembre | 15:20
pubblicato il 04/set/2013 16:42

Fiat: Giachetti visita Pomigliano, bene Marchionne su Mirafiori

Fiat: Giachetti visita Pomigliano, bene Marchionne su Mirafiori

(ASCA) - Roma, 4 set - ''Come annunciato a luglio, oggi ho fatto visita allo stabilimento Fiat di Pomigliano. Dopo aver potuto constatare direttamente la portata e il valore di questo investimento apprezzo ancor di piu' l'annuncio fatto oggi da Marchionne sul futuro di Mirafiori. So bene che ci sono state e ci sono ancora forti tensioni nei rapporti tra azienda e Fiom: non ne sottovaluto la portata, ma credo che chi ha visto con i propri occhi questa realta' non possa non auspicare un superamento delle tensioni che produca la migliore valorizzazione dell'azienda e dei suoi lavoratori, anche alla luce della presa d'atto di Fiat del pronunciamento della Corte Costituzionale sulla rappresentanza sindacale''.

Lo ha affermato in una nota il vicepresidente della Camera e deputato del Pd Roberto Giachetti, al termine della visita dello stabilimento Fiat di Pomigliano d'Arco, in provincia di Napoli.

com-brm/sam/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
M5s
Grillo richiama M5s: programma unico per i candidati premier
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina