mercoledì 22 febbraio | 03:47
pubblicato il 09/mag/2014 15:26

Fiat: Airaudo (Sel), governo convochi urgentemente dirigenza

(ASCA) - Roma, 9 mag 2014 - ''Il Governo convochi urgentemente la dirigenza di FCA per verificare la credibilita' e sostenibilita' del nuovo piano industriale, e di quelli presentati dal 2004 ad oggi, del perche' ci sia una liquidita' di cassa alta, dove e' collocata e come si intende utilizzarla per impedire che questa possa essere trasferita all'Estero. Il governo deve poi fornire al Parlamento una relazione dettagliata che descriva il totale dell'ammontare delle risorse e delle agevolazioni patrimoniali pubbliche, dirette o indirette, delle quali ha beneficiato il gruppo Fiat dal 2004 ad oggi''. Cosi' Giorgio Airaudo, nell'interpellanza urgente al Presidente del Consiglio sul gruppo Fiat-Chrysler.

''Nel corso dell'ultimo decennio, prosegue Airaudo, l'amministratore delegato di Fiat Chrysler Group Automobiles, Sergio Marchionne, ha presentato ben otto piani industriali per il rilancio della Fiat e del Gruppo che, di fatto, non si sono mai conclusi, sono sempre stati sempre rinviati nei tempi e negli effetti, con contestuale riduzione degli investimenti, allungando in tutti i casi i tempi per il rientro operativo dei lavoratori (per Mirafiori era stato previsto un termine entro il 2014 che ora slitta al 2018) facendo leva sul sistema della cassa integrazione: sistema che lo stesso Amministratore Delegato ha sempre criticato, eppure non abbandona. Non e' piu' accettabile continuare a rimanere inermi di fronte alla strategia che il management del gruppo Fiat-Chrysler ha adottato sino a oggi, fatta solo di annunci di investimenti, progetti e iniziative da intraprendere in Italia e per l'Italia, ma mai realizzati in concreto. Il governo Renzi - conclude il responsabile nazionale lavoro di Sel - si deve occupare del maggior gruppo industriale italiano''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia