sabato 03 dicembre | 22:57
pubblicato il 07/mag/2014 15:01

Fiat: Airaudo (Sel), dubbi molto seri su annunci Marchionne

(ASCA) - Roma, 7 mag 2014 - ''Non possiamo dimentichare che tutti gli otto piani per il rilancio della Fiat e del gruppo, presentati da Marchionne in Italia non si sono mai conclusi.

Sono stati sempre rinviati nei tempi e negli effetti e ridotti negli investimenti. Ecco perche' possiamo avere il diritto di avere dei dubbi sulle sue parole dati i precedenti , peraltro non si capisce come possano essere pagati tutti gl iinvestimenti, dato il forte indebitamento''. Sinistra Ecologia Liberta' affida a Giorgio Airaudo, responsabile lavoro di Sel , un giudizio sugli annunci del vertice della casa automobilistica.

''In tutti i casi - prosegue il deputato di Sel - si allungano i tempi per il rientro dei lavoratori, a Mirafiori era previstoentro il 2014 e ora si passa al 2018, grazie al sistema italiano della cassa integrazione che Marchionne critica ma non abbandona di certo. Vedo poi che i sindacati sono stati invitati come ospiti stranieri in Usa, viene da pensare che Marchionne anticipi Renzi nell'intenzione di andare oltre il sindacato''. com-sgr/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari