lunedì 20 febbraio | 08:22
pubblicato il 15/gen/2011 20:00

Fiat/ A Mirafiori vince il sì, politica chiede rispetto impegni

Da Governo e maggioranza impegno per richieste dei lavoratori

Fiat/ A Mirafiori vince il sì, politica chiede rispetto impegni

Roma, 15 gen. (askanews) - A Mirafiori ha vinto il sì all'accordo proposto da Sergio Marchionne per il rilancio della fabbrica torinese ma non è una vittoria schiacciante. Il 54 per cento, condizionato dal voto degli impiegati, infatti, mostra il malcontento di una grossa fetta degli operai, anche per questo dalla politica arriva un invito alla Fiat a mantenere gli impegni presi e, in particolare dal Pd, a cercare di riaprire il confronto con tutte le parti sociali. E' per primo il ministro del Welfare, Maurizio Sacconi a rivolgersi al Lingotto per chiedere conferme: "Si apre una fase che deve concretamente condurre all'investimento promesso dall'azienda - ha detto -. Noi saremo impegnati per questo obiettivo perché di tratta di un investimento importante e decisivo nel segmento delle auto a maggiore valore aggiunto". Toni simili vengono usati anche da altri due esponenti della maggioranza, come Fabrizio Cicchitto: "E' indispensabile che l'azienda abbia l'intelligenza e la lungimiranza di riassorbire il dissenso comunque manifestato da una quota significativa degli operai", e Sandro Bondi: "Il governo ha il dovere di non lasciare soli i lavoratori, sostenendo le richieste delle sigle sindacali più responsabili, e spingendo la Fiat a onorare gli impegni presi". Mentre il portavoce del premier, Paolo Bonaiuti, preferisce puntare l'accento sulle divisioni nell'opposizione: "Da Mirafiori viene la conferma che chi lavora ha capito quanto stiano cambiando le relazioni industriali. Ma una buona parte della sinistra e del sindacato, legati a vecchi schemi, devono ancora capire quanto sia profondo questo cambiamento". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia