giovedì 23 febbraio | 15:41
pubblicato il 03/mar/2014 18:11

FI suggerisce: per la Crimea Renzi chieda aiuto a Berlusconi

Questione ci riguarda ed è molto più seria del caso Gentile

FI suggerisce: per la Crimea Renzi chieda aiuto a Berlusconi

Roma (askanews) - La crisi in Crimea ricorda quella che si sviluppò nell'agosto del 2008 in Georgia. "Chi allora intervenne con successo ad evitare una deflagrazione terribile fu Silvio Berlusconi, allora presidente del Consiglio. Abbia il coraggio Renzi di investire Berlusconi, come ex Presidente del Consiglio, nonché statista la cui autorevolezza è riconosciuta da Putin, di stabilire una interlocuzione con Putin a nome del nostro Paese e del desiderio di pace degli italiani". E' il suggerimento del Mattinale , la nota politica redatta dallo staff del gruppo Forza Italia della Camera."Geograficamente e spiritualmente - si legge ancora - l'Ucraina è Europa. Ci riguarda. E' una questione seria, tremendamente seria, ragazzi del governo. Molto più seria del caso Gentile, che sembra assorbire l'attenzione del governo e dei pacifisti iracheni alla Bindi e alla Vendola".

Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Sagrantino Montefalco, festeggia 25 anni dalla DOGC
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech