martedì 06 dicembre | 17:16
pubblicato il 10/set/2014 13:57

*Fi "chiama" centrodestra su alleanze: ma siano ovunque o niente

Matteoli: accordo complessivo, no a macchia di leopardo (ASCA) - Roma, 10 set 2014 - Riunire il centrodestra, a cominciare dalle prossime elezioni amministrative, con l'obiettivo di raggiungere un accordo nazionale. Forza Italia "chiama" i vecchi colleghi di coalizione a rimettersi assieme in vista degli imminenti appuntamenti elettorali. Ma con un avvertimento: accordi ovunque o niente, no intese a macchia di leopardo.

Il messaggio e' stato lanciato nel corso di una conferenza stampa nella sede del partito che e' seguita a una riunione del tavolo sulle alleanze istituito da Silvio Berlusconi. Presenti il presidente Altero Matteoli e gli altri componenti Renato Brunetta, Paolo Romani, Giovanni Toti e Sestino Giacomoni.

Assente soltanto Denis Verdini.

"Con gli ex alleati - spiega Matteoli - abbiamo gia' iniziato a discutere delle alleanze per la Calabria e l'Emilia Romagna e possiamo dirci soddisfatti" e "la prossima settimana ci sara' un incontro anche con la Lega Nord".

(segue) Bac

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni