sabato 10 dicembre | 15:36
pubblicato il 09/giu/2014 12:33

FI: Centemero, problema non sono primarie ma questione morale

(ASCA) - Roma, 9 giu 2014 - ''Non sono d'accordo con chi continua a ridurre il dibattito interno a Forza Italia ad uno scontro su primarie o congressi quando, con ogni evidenza, la prima questione da affrontare e' quella morale''. Cosi', in una nota, la deputata di Forza Italia Elena Centemero, che sottolinea come ''il tema etico sia ben piu' urgente e profondo di ogni altro''. ''In Italia c'e' solo un perseguitato dalla giustizia, ed e' Silvio Berlusconi. Per il resto, nel partito e' necessario aprire una riflessione seria, tanto piu' se si vuole sostenere l'alleanza con altre forze del centrodestra, a partire dalla Lega Nord e da Ncd. I fatti emersi in quest'ultimo periodo nell'ambito delle inchieste su Expo e Mose, se provati, ci consegnano infatti un quadro allarmante, di fronte a cui - conclude Centemero - il garantismo va accompagnato con una necessaria azione di chiarezza, trasparenza e pulizia''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Governo
Berlusconi domani da Mattarella: Fi a opposizione ma responsabile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina