mercoledì 22 febbraio | 15:10
pubblicato il 18/apr/2014 19:40

Fi: Caldoro, spazio a tutte le voci comprese quelle critiche

(ASCA) - Napoli, 18 apr 2014 - Subito dopo la tornata elettorale europea ci si potra' sedere e discutere insieme per ''superare le contrapposizioni''. Cosi' il presidente della Campania, Stefano Caldoro, dopo l'ammorbidimento della posizione della compagine di 7 consiglieri regionali riuniti nel gruppo 'Forza Campania' che ha scelto di non presentare proprie liste alle amministrative di maggio. Caldoro ribadisce la propria convinzione: ''In un partito bisogna stare tutti insieme e dare spazio a tutte le voci, comprese quelle critiche. Ma e' ovvio che se il partito e' unico bisogna avere un unico gruppo, pur nel rispetto della dialettica interna''. Un ragionamento che, nella prospettiva dell'ultimo anno di legislatura regionale il governatore amplia: ''Lavorare insieme vale per Fi (quindi per Forza Campania, ndr) e anche per tutti i partiti della coalizione che devono agire con maggiore vitalita'''.

dqu/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%