venerdì 09 dicembre | 13:10
pubblicato il 28/mag/2014 20:17

FI: Berlusconi, 25 milioni astenuti, spazio per ricostruire...(1 update)

FI: Berlusconi, 25 milioni astenuti, spazio per ricostruire...(1 update)

(ASCA) - Roma, 28 mag 2014 - ''I numeri usciti dalle urne mostrano chiaramente che esiste uno spazio politico in cui ricostruire l'alleanza di centro-destra. L'altissimo numero di astenuti, circa 25 milioni, e la somma dei consensi ottenuti dai movimenti che si dichiarano antagonisti ad un Governo dai connotati ormai marcatamente di sinistra evidenziano una ampia possibilita' per i moderati di riproporsi come alternativa per la guida del Paese''. E' quando si legge in un documento di Forza Italia, diffuso al termine dell'Ufficio di Presidenza del partito dedicato all'analisi del voto per il Parlamento europeo, in cui si sintetizza l'intervento di Silvio Berlusconi.

''In questa ottica Forza Italia resta decisamente all'opposizione del Governo di Matteo Renzi. Una opposizione che portera' avanti col consueto senso di responsabilita'. Le politiche economiche messe in campo dall'Esecutivo per contrastare la crisi e rilanciare lo sviluppo continuano a essere giudicate largamente insufficienti e per lo piu' sbagliate. Allo stesso modo vengono giudicate negativamente tutte le politiche economiche e monetarie europee di questi ultimi anni che hanno contribuito ad aumentare la depressione nei paesi dell'area euro, ad eccezione della Germania. Per questo - si legge ancora nel documento - gli Europarlamentari di Forza Italia, che aderiranno al Partito Popolare Europeo, collaboreranno con tutti gli altri parlamentari nazionali in ogni iniziativa responsabile tesa a modificare tali politiche, nell'interesse esclusivo del nostro Paese''.

''I dati evidenziati anche oggi dall'Istat sulla nostra economia indicano che l'uscita dalla crisi ancora non e' all'orizzonte. Forza Italia ritiene che una solida coalizione dei moderati che ponga in campo vere politiche liberali di riduzione della pressione fiscale, di riduzione della spesa pubblica, di sostegno alle imprese, di sburocratizzazione del paese, sia l'unica reale alternativa ad un Governo ideologico e incapace di adottare le ricette necessarie per riportare il benessere. A tale coalizione - prosegue il documento - lavorera' fin dai prossimi giorni il nostro movimento, facendosi promotore di un confronto a tutto campo con tutte le forze che si considerano alternative alla sinistra a partire dai nostri storici alleati''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina