domenica 04 dicembre | 23:42
pubblicato il 06/ott/2014 19:27

Feltri: ho indotto io Francesca Pascale a iscriversi all'Arcigay

Gli omosessuali? Ma lasciate che si sposino

Feltri: ho indotto io Francesca Pascale a iscriversi all'Arcigay

Roma, (askanews) - "Sono stato io a indurre Francesca Pascale a iscriversi all'Arcigay": così Vittorio Feltri ha risposto al giornalista Andrea Scanzi nel corso della puntata di Reputescion in onda il 6 ottobre su La3. "Lei voleva andare al Gay Pride, io la sconsigliai perché sono quei momenti un po' folkloristici... Guarda le ho detto, io conosco la Concia, è una mia amica, la chiamo e ci iscriviamo all'Arcigay. Così in un paio di telefonate in dieci minuti ci siamo iscritti all'Arci. Ma sapendo benissimo, io, che poi si sarebbe scatenato quel che si è scatenato. Ma perché l'ho fatto? Intanto perché Francesca lo desiderava e poi perché in tutta Europa c'è un minimo di attenzione per questi problemi, da noi è ancora un tabù. Ma lascia che si sposino; ormai non si sposa più nessuno fra gli eterosessuali, gli unici che si vogliono sposare sono gli omosessuali, lasciateli che si sposino, ma che ce frega".

Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Siria
Siria, Osdh: raid russi nella provincia di Idlib: 46 morti
Calcio
Derby a Roma, identificati oltre 100 ultras provenienti da estero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari