martedì 17 gennaio | 14:44
pubblicato il 19/giu/2014 13:08

Federalismo: Lanzetta, si e' parlato troppo e inseguito modelli impropri

Federalismo: Lanzetta, si e' parlato troppo e inseguito modelli impropri

(ASCA) - Roma, 19 lug 2014 - ''Negli scorsi anni si e' parlato esageratamente di federalismo, inseguendo modelli che non erano propri del nostro contesto e della nostra tradizione e operando molto spesso, invece, nel concreto scelte centralizzatrici. Il risultato e' stata una sostanziale empasse nel processo di valorizzazione delle differenze e specialita' esistenti nel nostro paese''. Lo ha spiegato il ministro per gli Affari regionali, Maria Carmela Lanzetta, in un'audizione alla Commissione parlamentare per le questioni regionali nell'ambito dell'indagine conoscitiva in materia di ''regionalismo ad autonomia differenziata''.

Lanzetta ha auspicato che ''per non ripetere, quindi, gli errori del passato, ritengo sia necessario puntare ad una ''riforma fattibile'', che non alteri e neppure appaia alterare il quadro unitario del nostro sistema ordinamentale e consenta, con meccanismi istituzionali piu' semplici e lineari di quelli esistenti, di attribuire funzioni e competenze li' dove possono essere svolte in maniera piu' efficiente, date le caratteristiche e specificita' dei diversi territori, e assumendo come punto di vista prioritario quello dei cittadini che ricevono i servizi pubblici''.

Peraltro, proprio in questi giorni, ''tale idea di un ''regionalismo differenziato'', ma anche di un ''regionalismo dinamico'', in cui si individuino le procedure e gli strumenti per un costante adattamento del riparto di competenze tra Stato ed enti territoriali ai sempre piu' rapidi mutamenti di contesto, pare stia trovando consenso nell'ambito del confronto in corso sulla proposta del Governo di riforma costituzionale''.

rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Conti pubblici
Di Maio: Renzi ha indebitato l'Italia, noi paghiamo il conto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa