mercoledì 22 febbraio | 17:05
pubblicato il 01/mar/2011 05:14

Federalismo/ Governo oggi in aula alla Camera, attesa la fiducia

Voto sulla riforma per i Comuni per 'sanare' stop in bicamerale

Federalismo/ Governo oggi in aula alla Camera, attesa la fiducia

Roma, 1 mar. (askanews) - Arriva all'ultimo passaggio il contrastato iter del decreto legislativo sul fisco municipale: oggi alle 10 il governo riferirà anche alla Camera, e con ogni probabilità porrà la questione di fiducia sulla risoluzione di maggioranza che dovrebbe essere presentata per approvare le comunicazioni dell'esecutivo. In questo caso, il voto ci sarebbe mercoledì. Dal punto di vista tecnico, il passaggio di oggi non ha effetti: la legge delega sul federalismo fiscale prevede infatti che il governo - nel caso in cui non si adegui al parere della Bicamerale come in effetti è stato - trasmetta il testo del decreto alle Camere, e decorsi 30 giorni - a prescindere dai voti di Senato e Camera - può emanare definitivamente il dlgs. Avendo trasmesso il testo il 15 febbraio, dunque, il governo potrà comunque emanare il decreto già il 18 marzo. Ma ovviamente il passaggio di oggi ha un significato politico. Roberto Calderoli, dopo un vertice con Silvio Berlusconi, Umberto Bossi e Giulio Tremonti, ha già fatto sapere che se saranno presentati documenti sui cui verrà chiesto il voto "il governo porrà la fiducia", peraltro già autorizzata in un precedente Consiglio dei Ministri. E la maggioranza ha già fatto sapere che una risoluzione sarà presentata. Un modo per blindare la riforma in particolare, spiegano dalla Lega, rispetto al gruppo dei 'Responsabili' composto per la gran parte da deputati che fanno riferimento a componenti 'sudiste'. Ma soprattutto per superare la bocciatura della Bicamerale, dove maggioranza e opposizione sono in perfetta parità. Con il voto positivo di Senato e Camera, invece, la Lega potrà dimostrare l'esistenza di una maggioranza a favore della riforma.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe