giovedì 19 gennaio | 15:03
pubblicato il 09/apr/2014 20:59

Fecondazione: Movimento Vita, odio per legge 40 sfugge dibattito aperto

(ASCA) - Roma, 9 apr 2014 - ''La sentenza della Corte Costituzionale sull'eterologa conferma che la cultura dominante ha deciso di ignorare l'interesse del piu' piccolo e del piu' debole'' commenta Carlo Casini, presidente del Movimento per la vita.

''Una cultura che non ha la maggioranza e che ha un'ancor meno sensibilita' democratica, visto che continua a farsi beffe della volonta' popolare espressa in un referendum concluso con una maggioranza vicina all'85%. Una cultura che e' piu' forte e piu' velleitaria anche della politica, ed infatti preferisce dare picconate alla legge 40 per interposta persona dei giudici, invece di ingaggiare un dibattito parlamentare aperto e trasparente''.

''Del resto - aggiunge - che la volonta' popolare, ed in particolare quella delle donne, sia piu' vicina ad una scelta di rispetto del bambino concepito (nel corpo della mamma o in una provetta), e' dimostrato anche dal risultato eccezionale dell'iniziativa europea UnoDiNoi che con i circa due milioni di firme raccolte, rappresenta la piu' popolare e la piu' sostenuta dai popoli dell'Europa campagna d'opinione finora avviata nella Ue.

Ed e' singolare che proprio alla vigilia dell'avvio della fase politica ed istituzionale di UnoDiNoi (domani il comitato promotore incontrera' le Istituzioni europee per valutare insieme il futuro delle popolari) sia arrivato dall'Italia un segnale, un ''pizzino'', alle Istituzioni europee.

Non e' cosi' che si puo' rifondare il nostro Paese e far ripartire il sogno europeo, costruito intorno ad un umanesimo integrale e ai diritti di ogni uomo, quale che sia il suo sesso, il suo colore o la sua eta''' conclude Casini. ''E' necessario un cambio di prospettiva. E' necessario che i giudici rinuncino a vestire i panni del legislatore. E' necessario che le lobby smettano di lucrare sulla pelle del piu' povero tra i poveri, come Madre Teresa definiva il non nato''.

com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Ue
Gentiloni da Merkel: austerity finita, no a Ue a due rigidità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Allarme Clima, il 2016 è stato l'anno più caldo di sempre
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Cern, LHC: Federico Antinori (Infn) responsabile esperimento Alice
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale