venerdì 24 febbraio | 16:01
pubblicato il 09/apr/2014 14:34

Fecondazione: Lorenzin, evento complesso. Serve ampia condivisione

(ASCA) - Roma, 9 apr 2014 -''L'introduzione della fecondazione eterologa nel nostro ordinamento e' un evento complesso che difficilmente potra' essere attuato solo mediante decreti''. Lo ha sottolineato il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, in merito alla sentenza della Corte Costituzionale che ha dichiarato illegittimo il divieto alla fecondazione eterologa contenuto nella legge 40/2004.

''Ci sono - ha aggiunto - alcuni aspetti estremamente delicati che non coinvolgono solamente la procedura medica ma anche problematiche piu' ampie, come ad esempio l'anonimato o meno di chi cede i propri gameti alla coppia, e il diritto a conoscere le proprie origini e la rete parentale piu' prossima (fratelli e sorelle) da parte dei nati con queste procedure. Sono questioni che non si puo' pensare di regolare con un atto di tipo amministrativo, ma necessitano una condivisione piu' ampia, di tipo parlamentare. Alla luce delle motivazioni della Consulta, al piu' presto comunicheremo la ''road map'' per l'attuazione della sentenza''.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide:asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech