martedì 06 dicembre | 14:03
pubblicato il 08/nov/2013 18:05

FdI: Rampelli, con approvazione statuto piu' partecipazione cittadini

(ASCA) - Roma, 8 nov - ''Approvato oggi lo statuto di Fratelli d'Italia: finalmente nel centrodestra irrompe la rivoluzione del merito e della partecipazione con l'elezione diretta da parte dei cittadini del presidente nazionale, ma anche dei presidenti regionali, dei vertici provinciali e di tutte le candidature per le elezioni locali e nazionali. Si tratta di una vera e propria cessione di poteri dal partito ai cittadini. Non si era mai visto niente di simile nel centrodestra e ci auguriamo che gli osservatori sappiano rilevarlo e darne conto. Si tratta in sostanza di elezioni primarie a ogni livello che consentiranno a tutti gli elettori di condividere le scelte di Fratelli d'Italia''. E' quanto afferma in una nota Fabio Rampelli, vice capogruppo alla Camera e responsabile organizzazione di Fratelli d'Italia, al termine dell'Assemblea nazionale tenutasi oggi a Roma.

''Altra norma 'campione' - prosegue - e' quella sull'incandidabilita' per coloro che avessero condanne, anche in primo grado di giudizio per reati infamanti (la legge Severino la prevede nel caso di sentenza definitiva e solo per alcuni reati). Innovativo e' il coinvolgimento diretto nell'Assemblea nazionale dei Presidenti di associazioni nazionali riconosciute dalle istituzioni e la loro automatica presenza nella Consulta del Terzo settore, anche in tal senso segnando un netto avanzamento rispetto ad altri partiti che coinvolgono l'associazionismo solo sulla carta, senza dare diritti ne' poteri. Nella manifestazione nazionale del 17 novembre a Roma, oltre alla presentazione del manifesto politico di 'Officina per l'Italia', sara' convocato il Congresso nazionale per il 26 e 27 gennaio'', conclude Rampelli.

com-brm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Luci di Natale: come smaltire quelle vecchie e tutelare l'ambiente
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni