lunedì 16 gennaio | 11:55
pubblicato il 19/giu/2014 12:17

FdI: Rampelli a Fini, noi destra moderna senza scimmiottare la sinistra

(ASCA) - Roma, 19 giu 2014 - ''Fini ricordi di essere stato presidente della Camera, mantenga uno straccio di stile, soprattutto verso le tante persone che hanno creduto in lui e' lavorato per lui. Rammenti di aver guidato incontrastato la destra italiana per 20 anni, fino al suo epilogo. E' stato vicepremier per cinque anni, anche se si fa fatica a ricordare qualcosa della sua permanenza al governo''. E' quanto afferma il capogruppo alla Camera di Fratelli d'Italia-Alleanza nazionale, Fabio Rampelli, in risposta alle dichiarazioni di Gianfranco Fini rilasciate ad Agora'. ''Fratelli d'Italia Alleanza nazionale- ha aggiunto Rampelli - si richiama esattamente alla nascita di An, a una destra moderna e con vocazione maggioritaria, punto d'incontro per diverse sensibilita' e culture, ma ben ancorata alla sua identita', ne' nostalgica come la fece quando prese in mano il MSI prima di tangentopoli ne' progressista e salottiera come la modifico prima di farla confluire nel PDL. Si puo' essere innovatori senza scimmiottare la sinistra, aperti ad altre culture senza rinnegare i propri valori, modernizzatori senza oltraggiare la propria storia''. ''Non vorremmo polemizzare con lui - proseguito- perche' nulla si puo' nei confronti dei verdetti che la storia emette, ma questo continuo sibilare di insulti verso di noi e' stucchevole. A ben vedere tra noi, che con umilta' abbiamo iniziato da soli 15 mesi un percorso per ricostruire cio' che qualcun altro ha polverizzato, senza preoccuparci di piacere a D'Alema e Bersani, ne' alla finanza internazionale o alle consorterie, e lui, non credo ci siano dubbi su chi maggiormente si trovi in sintonia con la svolta che Il progetto AN impresse alla destra italiana''. ''Tant'e'- ha concluso Rampelli- che noi non abbiamo votato per 'Scelta civica' alle europee, partito distante anni luce da AN, ma proseguito con l'imperfezione tipica dei 'pazzi d'amore' la storia da cui noi e' lui proveniamo, raccogliendo oltre un milione di voti. Pronti ad attualizzarla, ma non a cancellarla. Per metterla a disposizione dell'Italia''.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Lifestyle
Superenalotto, sabato jackpot a 74,7 milioni di euro
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
Metro C, online il nuovo portale sull'opera con diretta sui lavori